Napoli Napoli OF News

Napoli, il report del secondo giorno a Dimaro: intensità e lavoro specifico sulla linea difensiva

Intensità, il vero leitmotiv di questi primi due giorni d’allenamento pre-season del Napoli al centro sportivo di Carciato. E c’è un po’ di “camaleontismo”: esercitazioni senza palla, dribbling e dimestichezza nell’usare entrambi i piedi. E soprattutto nella partitella su campo ridotto, dove Spalletti ha chiesto ai portieri di costruire dal basso, in velocità e con pochi tocchi, per puntare subito alla qualità e alla precisione.

Napoli, il report del secondo giorno a Dimaro: intensità e lavoro specifico sulla linea difensiva

Secondo giorno di allenamento per il Napoli a Dimaro Folgarida. La squadra nella seduta mattutina si è divisa in due gruppi. La linea difensiva ha svolto lavoro specifico mentre il plotone di centrocampisti e attaccanti è stato impegnato in esercizi di potenza aerobica. Successivamente i difensori hanno svolto lavoro di potenza aerobica, mentre centrocampisti e attaccanti hanno svolto esercitazione di sviluppo della fase offensiva. Al termine della seduta alcuni azzurri si sono refrigerati al torrente. Dopo una breve chiacchierata personale tra Spalletti e Demme e un’esercitazione sull’uso del piede “debole” (il mancino, per l’italo-tedesco), tutti gli azzurri sono tornati negli spogliatoi. I ragazzi si ritroveranno al centro sportivo alle 17:30.

LEGGI ANCHE: Napoli, ecco lo staff di Spalletti: ritornano Calzona e Sinatti [UFFICIALE]

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com