News

Sosta Nazionali, il comunicato della Serie A: “Sosterremo i club che bloccheranno i calciatori per evitare quarantena fiduciaria al rientro”

Serie A lega

ULTIME SERIE A – La Serie A si schiera apertamente con i suoi club che decideranno di non rilasciare i calciatori convocati dalle proprie Nazionali che giocheranno in paesi in cui è prevista la quarantena fiduciaria al ritorno in Italia. Questo emerge dal comunicato pubblicato dalla Lega Calcio sul proprio sito.

Sosta Nazionali, il comunicato della Serie A: “Sosterremo i club che bloccheranno i calciatori per evitare quarantena fiduciaria al rientro”

“La Lega Nazionale Professionisti Serie A comunica che, in occasione della finestra FIFA di settembre 2021, sosterrà in ogni sede la decisione dei propri Club di non rilasciare i calciatori convocati dalla rappresentative nazionali per giocare in paesi al cui rientro in Italia sia previsto l’isolamento fiduciario”. Questa la prima parte del comunicato della Lega Serie A.

La motivazione data parla di disparità per chi avrà calciatori che dovranno fare la quarantena rispetto a chi non li avrà perché i propri convocati non hanno giocato in zone rosse. Pieno appoggio dunque della Lega nei confronti dei propri club che sceglieranno di bloccare i propri convocati per evitare di tenerli bloccati al loro rientro in Italia.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO PER INTERO

LEGGI ANCHE: Arbitri, le designazioni per la seconda giornata di Serie A: Di Bello a Genova, Manganiello a Verona, Ghersini per la Juve ad Empoli

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com