Napoli Napoli OF News

Coppa d’Africa, a gennaio Anguissa e tre azzurri non saranno a disposizione di Spalletti

Anguissa

COPPA D’AFRICA ANGUISSA – Il Napoli darà presto il benvenuto a André Zambo Anguissa, mediano individuato dalla dirigenza per rinforzare il reparto di centrocampo. Il 25enne viene dal Fulham, squadra di Premier League l’anno scorso retrocessa in Championship. È arrivato in extremis l’innesto numero due degli azzurri in questa finestra di mercato, dopo quello del difensore Juan Jesus a parametro zero che ha fatto il suo esordio domenica allo stadio Luigi Ferraris. Adesso i partenopei devono pensare già a gennaio, quando il camerunense lascerà l’Europa per giocare la Coppa d’Africa con la sua Nazionale.

Coppa d’Africa, a gennaio Anguissa e tre azzurri non saranno a disposizione di Spalletti

A gennaio partirà la Coppa d’Africa, competizione a cui il Camerun si è qualificato e che lotterà nel Girone A (contro Burkina Faso, Etiopia e Capo Verde) per ottenere il passaggio al turno successivo. Luciano Spalletti non avrà, dunque, a disposizione il suo nuovo acquisto a centrocampo a partire dal 9 gennaio 2022 fino almeno al 23 dello stesso mese. Una bella tegola per l’allenatore del Napoli che quest’anno si troverà a combattere su più fronti senza non solo il suo incontrista ma anche altri tre azzurri. Il tecnico non avrà a disposizione Koulibaly, Osimhen e Ounas e – come spiega Il Mattino –  l’impressione è che il Napoli debba trovare qualche soluzione in vista della prossima finestra invernale per evitare rimanere scoperti per una parte di stagione.

Anguissa arrivato con una formula low cost

Zambo Anguissa è il calciatore che attendeva con ansia Luciano Spalletti per completare tutti i tasselli del centrocampo. Adesso ha tutti gli elementi necessari per poter anche optare per un passaggio al 4-2-3-1, il modulo che ha utilizzato di più negli ultimi anni. La società partenopea – secondo quanto appreso da Repubblica – è riuscita a ingaggiare il calciatore attraverso una formula decisamente low cost, ovvero prestito oneroso da 400 mila euro con diritto di riscatto, concordato con il Fulham per una cifra intorno ai 10 milioni. Ieri mattina il mediano ha svolto le visite mediche a Roma nella clinica Villa Stuart e adesso si attende solo l’annuncio ufficiale.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com