Napoli Napoli OF News

Anguissa, GdS: curiosità e passioni del neo centrocampista del Napoli

Anguissa

Il neo acquisto del Napoli, Zambo Anguissa, è sotto i riflettori in queste ore. Ieri, la notizia ufficiale del suo approdo in azzurro. Farà parte, dunque, del gruppo partenopeo, sotto la guida tecnica di Luciano Spalletti. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport dedica spazio al camerunense, definito un moderno braccio di ferro. Dalle passioni all’attenzione al fisico. Ancora, vita privata e beneficenza in favore del suo Paese.

Anguissa, GdS: curiosità e passioni del neo centrocampista del Napoli

Si racconta molto via social il neo centrocampista Zambo Anguissa. Una specie di moderno braccio di ferro, che fa degli spinaci il suo ingrediente principale. Piatto preferito? “Si chiama okok e prevede spinaci, zucchero e olio di palma”. Per me – prosegue Anguissa – è meglio del caviale, mi ha dato la forza di sfondare. Arriva dal Fulham, un’esperienza piuttosto opaca, soprattutto se confrontata con la parentesi del Villareal e del Marsiglia.

Napoli, città e cultura: la conoscenza con il camerunense

Il capitolo partenopeo sta per iniziare e, come sottolinea ironicamente La Rosea, la cultura culinaria di Napoli potrebbe indurre il calciatore ad un cambio registro in fatto di dieta. Personalità espansiva ma riservato per quanto riguarda la sua vita privata. Recentemente, il calciatore ha dedicato parole affettuose a suo figlio di tre anni: “Non trovo le parole per dirti quanto ti amo”. Concentrato negli allenamenti, spesi in gran parte in solitaria. Fisico perfetto e prelidizione per pesi, tapis roulant e box. La moda rientra tra le sue principali passioni.

Anguissa, la sua attenzione per la beneficenza

Particolare attenzione alla beneficenza. Il centrocampista azzurro dedica molte energie in termini di generosità. In proposito, le sue parole: “Non tutti sono stati fortunati come lo sono stato io o come lo è mio figlio”. Una parte consistente, infatti, dei suoi investimenti va in Africa e i destinatari sono spesso i più piccoli. La beneficenza non ha prezzo e ripaga con la soddisfazione e la tranquillità d’animo.

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com