Napoli Napoli OF News

Ounas e Ghoulam alla ricerca del riscatto, ultima chance per il terzino a Napoli?

Ghoulam

OUNAS GHOULAM NAPOLI – Adam Ounas e Faouzi Ghoulam hanno storie e carriere diverse ma i due calciatori sono accomunati da un obiettivo comune: la voglia di riscatto. Mentre l’esterno è balzato (in prestito dal Napoli) da una squadra all’altra, il terzino è rimasto all’ombra del Vesuvio ma quasi sempre fermo ai box. L’anno scorso stava tentando di rientrare a pieno regime, quando un infortunio l’ha colto di nuovo di sorpresa e adesso è ancora in fase di recupero. Entrambi i giocatori azzurri sperano di poter trovare più spazio in questa stagione e conquistare la fiducia di Luciano Spalletti.

LEGGI ANCHE: Zambo Anguissa, operazione low cost: ecco quando arriverà a Napoli e quando giocherà

Ounas e Ghoulam alla ricerca del riscatto, ultima chance per il terzino a Napoli?

Faouzi Ghoulam è arrivato nel gennaio 2014, periodo nel quale in panchina c’era Rafa Benitez che chiamò alla sua corte tanti calciatori che hanno lasciato il segno nella storia azzurra. Il terzino algerino ha colpito la città per le sue doti tecniche, la velocità e qualità offensive fino a quando il 1 novembre 2017 un brutto infortunio ha dato il via al suo lungo calvario. “La propria rivincita con il destino può essere rinchiusa in questa stagione che – si legge sull’edizione odierna de Il Corriere dello Sport –  l’aspetta da reduce dell’ennesimo intervento, un passo d’addio (?) al quale lo accompagnerebbero anche Ospina e pure, chissà, magari Juan Jesus e Anguissa, che però sono appena arrivati ed avranno (ovviamente) la possibilità di giocarsela”. Il contratto dell’algerino scadrà a giugno 2022, così come quello del portiere colombiano.

Ounas vuole conquistare la fiducia di Spalletti

“Ounas rimane con noi, è un buon calciatore che ci può dare una mano importantissima” aveva detto Luciano Spalletti alla vigilia della patita col Genoa in conferenza stampa. L’esterno azzurro già sta dimostrando di avere tanta voglia di riscatto ma soprattutto di conquistarsi la fiducia dell’allenatore, che d’altra parte – come spiega Il Corriere dello Sport questa mattina – ha una considerazione speciale per lui. Ounas da meteora, può diventare una stellina nella costellazione azzurra.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com