Milan News

Milan, Bakayoko soddisfatto: “Ero l’unico francese, ora ne vedo tantissimi. Cerco serenità, voglio provare a conquistare i trofei più importanti”

Bakayoko napoli

Archiviata l’esperienza in azzurro, per Tiemoué Bakayoko è nuovamente tempo di Milan. I diavoli rossi sono più francesi ormai e la soddisfazione dell’ex centrocampista partenopeo è somma. Di seguito, si riporta un estratto del suo intervento in conferenza stampa.

Milan, Bakayoko soddisfatto: “Ero l’unico francese, ora ne vedo tantissimi. Cerco serenità, voglio provare a conquistare i trofei più importanti”

E’ contento Tiemoué Bakayoko. Il motivo della soddisfazione risiede nel numero, ormai più significativo, di calciatori di nazionalità francese che sono impiegati nel club rossonero. “E’ molto diverso da quando sono arrivato: ero l’unico francese, ora ne vedo tantissimi”. Così, l’ex centrocampista del Napoli parla dell’attuale club di appartenenza. Prosegue il mediano transalpino: “Penso che sia una buona cosa avere tanti giocatori francesi o che parlano il francese. La squadra è più forte, non solo per questo, ma perché in generale è migliorata”.

Ancora, Bakayoko: “Non vedo l’ora di giocare insieme a tutti gli altri e portare a casa buoni risultati insieme”. Il clima attorno al Milan, la città stessa e i tifosi sono stati oggetto di nostalgia da parte del centrocampista. “Mi è mancato tutto. Milano, la gente che si incontra per la squadra, il club, lo stadio, i tifosi. Ho sempre seguito la squadra in questo anno, sono anche tornato a Milano con la mia famiglia”. Infine: “Nel Milan cerco serenità. Sono felice, contento, voglio provare a conquistare i trofei più importanti, come tutti i giocatori ho l’ambizione di vincere”.

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com