Napoli Napoli OF News

Infortunio Meret, domani rientrerà a Napoli: si temono 3 settimane di stop

Meret

INFORTUNIO MERET NAPOLI – Domani Alex Meret rientrerà a Napoli da Coverciano, dove era in ritiro con la Nazionale, per iniziare la riabilitazione per l’infortunio. Ha subito il colpo alla schiena domenica sera nello scontro con l’attaccante del Genoa Buksa, ma non ha avvertito alcun fastidio rilevante in quel momento tale da impedirgli di continuare a giocare. Poi è arrivato il dolore che l’ha spinto a sottoporsi ad alcuni accertamenti: il portiere azzurro ha subito la frattura dell’apofisi trasversa di sinistra della terza e quarta vertebra lombare.

Infortunio Meret, domani rientrerà a Napoli: si temono 3 settimane di stop

Secondo quanto anticipato dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, la prognosi dovrebbe essere di più o meno tre settimane. Ciò significa che Meret salterà almeno tre partite: la prima con la Nazionale con la Bulgaria, poi il big match contro la Juventus e infine l’esordio in Europa League con il Leicester di giovedì 16 settembre. In questi casi a fare la differenza è il dolore, ma ci saranno notizie più certe quando il giovane portiere rientrerà in città. Lo staff medico lo monitorerà giorno per giorno, cercando di capire se sarà possibile ridurre i tempi di recupero. Secondo La Gazzetta dello Sport è difficile che il giocatore possa tornare prima, al massimo potrà esserci contro l’Udinese ma si tratterebbe di un’ipotesi. È più probabile, per la rosea, che Meret possa rientrare a fine mese o inizio ottobre.

Ospina in campo contro la Juventus, ma c’è un problema

Il vantaggio di avere due portieri forti è che l’assenza forzata di uno preoccupa poco in termini di formazione. Luciano Spalletti si è battuto per tenere entrambi ma soprattutto affinché Ospina non fosse ceduto: “Sono due portieri davvero molto forti. Giocano in Nazionale, sono due calciatori davvero importanti su cui facciamo affidamento”. Infatti sarà il portiere colombiano a riprendere il posto da titolare contro la Juventus sabato 11 settembre alle 18.00 allo stadio Maradona. Ma c’è un problema: la Colombia giocherà l’ultima partita contro il Cile il 9, cioè due giorni prima del big match contro i bianconeri.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com