Interviste Juventus Napoli OF News

Napoli-Juve, Allegri: “Nulla da rimproverare, condizionati dagli errori. Giocare a Napoli non è facile”

Allegri

NAPOLI JUVE ALLEGRI – Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha commentato la sconfitta allo stadio Maradona di Napoli ai microfoni di Dazn.

“Abbiamo fatto una fase difensiva giusta. Nulla da rimproverare ai ragazzi, mentre con l’Empoli abbiamo fatto una gara frenetica. In questo momento ci condizionano gli errori, abbiamo perso troppi palloni. Dobbiamo ancora lavorare. Abbiamo fatto anche una prova di carattere, Szczesny ha parato poco e niente nonostante il Napoli abbia fatto una bella partita. Martedì c’è subito la Champions, proveremo a portare a casa la vittoria. Gli errori?
In questo momento ogni errore viene pagato a caro prezzo. Fa parte del calcio. Ci sarà un momento in cui le cose andranno meglio. Nel primo tempo dovevamo essere più lucidi, abbiamo sbagliato molto vicino all’area. Avevo chiesto il cambio un attimo prima del primo gol, invece sul secondo gol ho fatto il cambio ed è arrivato comunque. Stasera la squadra ha fatto un passo in avanti da gigante, giocare a Napoli non è semplice. Poi ci sono dei momenti in cui la palla entra e momenti in cui va fuori e si commettono meno errori.

Szczesny? E’ un gran portiere, sarà lui il titolare della Juventus, anche martedì in Champions. Aveva fatto delle buone partite prima di questa, anche perché il Napoli aveva calciato poco. Anche stasera stava facendo bene, poi c’è stata questa palla che gli è sfuggita.

La distanza col Napoli? Ho passato momenti peggiori. In questo momento la cosa che conta è martedì, bisogna fare una bella partita col Malmo. Dispiace perché stasera la partita era andata per il verso giusto. Abbiamo subito cinque gol, ce li siamo fatti per conto nostro”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com