News

Milan-Lazio, cori razzisti dal settore ospite nei confronti di Bakayoko e Kessié: i rossoneri presentano un esposto

Bakayoko napoli

ULTIME CALCIO – Tre vittorie su tre per il Milan che ieri ha battuto anche la Lazio di Maurizio Sarri. I gol di Leao e Ibra hanno portato il Milan in cima alla classifica insieme a Roma e Napoli. Festa rossonera rovinata da un gruppo di tifosi ospiti che hanno preso di mira Franck Kessié e l’ex Napoli Bakayoko con dei cori discriminatori. Dopo la denuncia pubblica di ieri, il club è passato ai fatti. Con un annuncio sul proprio canale Twitter, il Milan ha annunciato di aver presentato un esposto per fare chiarezza.

Milan-Lazio, cori razzisti dal settore ospite nei confronti di Bakayoko e Kessié: i rossoneri presentano un esposto

“AC Milan comunica di aver deciso di presentare un esposto alla Procura Federale, affinché venga fatta chiarezza sui cori provenienti dal settore della tifoseria ospite durante Milan-Lazio”. Questo il comunicato del club rossonero che vuole fare chiarezza sui fatti accaduti ieri e trovare i colpevoli per punirli.

In mattina era già intervenuto lo stesso Bakayoko per rispondere ai cori discriminatori con un post pubblicato su Instagram: “Ad alcuni tifosi della Lazio e ai loro cori razzisti verso me e mio fratello Franck Kessié dico che siamo forti e orgogliosi del nostro colore della pelle. Ripongo la mia fiducia nel club e spero che vengano identificati”.

LEGGI ANCHE: Osimhen, Ospina e Koulibaly presenti contro il Leicester? Arriva l’annuncio del The Times: “Niente quarantena”

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com