Napoli OF News

Ospina e Osimhen rientrati da “zone rosse”, potrebbero saltare Leicester per le regole inglesi

Ospina

OSPINA OSIMHEN LEICESTER – Dopo il trionfo sulla Juventus, il Napoli prepara la prima partita stagionale di Europa League contro il Leicester. Ieri gli allenamenti al Konami Training Center sono stati sospesi per concedere agli azzurri un po’ di riposo, ma oggi la squadra riprenderà le sue attività. Luciano Spalletti aspetta notizie dalla Uefa  per l’autorizzazione per il viaggio di Ospina e Osimhen, i quali potrebbero non entrare in Inghilerra perché reduci da un viaggio con le rispettive Nazionali in Paesi a rischio Covid.

LEGGI ANCHE: Allarme Insigne, a rischio per la partita con il Leicester. In dubbio anche Osimhen e Mario Rui

Ospina e Osimhen rientrati da “zone rosse”, potrebbero saltare Leicester per le regole inglesi

Oltre alle condizioni dubbie di Insigne e Mario Rui e l’assenza per infortunio di Meret, si aggiungono anche le regole dell’Inghilterra che limitano l’accesso a persone che provengono da ‘zone rosse’ del mondo. La Uefa starebbe cercando di mediare tra il Napoli (ma anche per altri club che hanno lo stesso problema) e il Governo inglese. I due calciatori azzurri dovrebbero sottoporsi prima a un periodo di quarantena, ma i tempi sono stretti e inevitabilmente l’isolamento li costringerebbe a saltare la trasferta. I dirigenti di Nyon hanno chiesto una deroga al Governo britannico, ma fino ad ora non è arrivata alcuna risposta. Secondo quanto si legge sull’edizione odierna de Il Corriere dello Sport c’è “cauto ottimismo”: De Laurentiis ha parlato con il dirigente Uefa Marchetti, il quale gli ha riferito che questa situazione è comune a diverse squadre. C’è la possibilità concreta che venga dato il via libera ai due partenopei.

Le alternative a Ospina e Osimhen

Ma se non dovesse arrivare il via libera? Per il Napoli sarebbe molto complicato, soprattutto in porta. Avere due estremi difensori forti è uno dei vantaggi di questa squadra, ma Meret è ancora alle prese con il recupero dall’infortunio e c’è solo Ospina a disposizione. Se non dovesse arrivare l’ok da Boris Johnson, Spalletti si troverebbe a scegliere tra Marfella e Idasiak. Nel caso dell’attaccante nigeriano, invece, sarebbe Andrea Petagna il naturale sostituto. Si vedrà nei prossimi giorni. “La nostra fortuna è che l’Europa League si gioca di giovedì. Andrebbe fatto un discorso equiparato per tutti, ma ognuno gioca la sua partita. Se non dovessero convincersi per la Champions, speriamo che si convincano per giovedì” ha detto De Laurentiis al termine di Napoli-Juve.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com