Napoli Napoli OF News

Leicester-Napoli, Spalletti: “Non siamo ancora al top, dobbiamo fare altri passi avanti! Domani non è uno spareggio, ma bisogna partire forte”

Spalletti

ULTIME EUROPA LEAGUE – Alla vigilia del match d’esordio di questa Europa League, Luciano Spalletti è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per presentare Leicester-Napoli.

Leicester-Napoli, Spalletti: “Non siamo ancora al top, dobbiamo fare altri passi avanti! Domani non è uno spareggio, ma bisogna partire forte”

“Spero che la mia squadra si faccia trovare pronta perché ci sarà un impatto di quelli forti. Se non avremmo il rubinetto aperto delle qualità, potremmo trovarci in difficoltà. Il Leicester è una squadra che abbina molto bene qualità fisiche a quelle tecniche e tattiche.

Aspetto mentale? Venendo da dei risultati positivi probabilmente ci si crede già ad un buon livello da poter offrire un buon impatto anche in campo internazionale. Invece dobbiamo fare ancora dei passi avanti, lo dobbiamo riconoscere. Dobbiamo lasciare da parte la presunzione e la convinzione di essere forti. Turnover? I tanti impegni devono ancora iniziare. Non ci sono condizionamenti sulla formazione. Fondamentale che si giochi da Napoli.

Il Leicester è sicuramente una di quelle favole del calcio importanti, una di quelle che hanno segnato la storia del calcio. Vincere un campionato da neopromossa e posizionarsi sempre sulla colonna di sinistra in un campionato difficilissimo, riuscendo a dimostrare sempre di essere una squadra che gioca un calcio moderno. Sicuramente è una di quelle squadre a cui vanno fatto i complimenti per come interpreta questo sport.

Non sarà uno spareggio domani, ma dobbiamo partire forte ed essere pronti a giocare a dei livelli altissimi. Sono una squadra esperta con un allenatore che ha già allenato squadre importanti. Sarà una partita tosta, ma sono queste le partite che i miei calciatori devono avere nel mirino. Questi confronti qui ti danno subito quel livello adatto a cui deve aspirare il Napoli”.

LEGGI ANCHE: Leicester-Napoli, i convocati di Spalletti: fuori Mario Rui, c’è Insigne

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com