Altre squadre Interviste Napoli OF News

Italia, Chiellini: “Da italiano e toscano mi sono vergognato per il razzismo nei confronti di Koulibaly”

Chiellini

“Una cosa inaccettabile.” Così il capitano della nazionale italiana campione d’Europa, Giorgio Chiellini, durante la sua conferenza di vigilia per presentare la gara di domani contro la Spagna in Nations League. Il difensore si è schierato con il collega del Napoli, vittima di pesanti frasi a sfondo razzista a margine del match contro la Fiorentina.

Italia, Chiellini: “Da italiano e toscano mi sono vergognato per il razzismo nei confronti di Koulibaly”

“Servono leggi e regole che vengono applicate, questa è la cosa più importante. Mi sono vergognato, come italiano e toscano, anche perché l’Italia per me non è un paese razzista. Qualcosa in più va fatto, altrimenti da fuori diamo una brutta immagine di noi stessi”. Con il commissario tecnico Roberto Mancini, a presentare la gara di domani contro la Spagna valida per le semifinali di Nations League, Giorgio Chiellini ha voluto manifestare la sua solidarietà per il calciatore Koulibaly. Scimmia di merda: così alcune persone presenti sulle tribune dello stadio Franchi hanno etichettato Kalidou dopo il fischio finale di Fiorentina-Napoli. Un gesto razzista a cui il difensore azzurro ha prontamente risposto e che ha immediatamente denunciato, facendo scaturire le immediate scuse da parte della società viola per l’accaduto. Agli innumerevoli attestati di vicinanza al senegalese si è voluto aggiungere anche il capitano della nazionale azzurra campione d’Europa.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com