News

Nube tossica a Napoli, incendio in una fabbrica di plastica ad Airola

INCENDIO FABBRICA AIROLA – Una nube nera e tossica si abbatte su Napoli. In realtà il fumo arriva da Airola, dove è divampato un incendio in un deposito della Sapa, azienda di produzione di componentistica in plastica per l’automotive. Non ci sono notizie sulle cause fa sapere Il Mattino, ma fiamme e fumo stanno attraversando tutta la zona sannita fino ad arrivare nel casertano, ma sono visibili anche nel capoluogo campano.

Nube tossica a Napoli, incendio in una fabbrica di plastica ad Airola

“Una situazione spaventosa” ha riferito il Primo cittadino di Airola, Vincenzo Falzarano, eletto sindaco lo scorso 3 e 4 ottobre e che ora insieme a tutta l’amministrazione ha lanciato un messaggio a tutti i residenti.

 

Sulla pagina Facebook del Comune, ha inviato i cittadini a “chiudere le finestre e abbandonare le case, se investite dalla traiettoria del fumo”. Fumo e odore acre arrivano, oltre al Sannio, anche nel nolano e nella quartiere Vomero di Napoli. Non è stato possibile evitare tale tragedia ambientale, nonostante gli sforzi dei vigili del fuoco impegnati per ore a domare le fiamme. Solo gli esami, che verranno effettuati successivamente, rileveranno il livello di tossicità nell’aria causato dall’incendio.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com