Napoli Napoli OF News

Ammutinamento, GdS: il Napoli ha chiesto una multa di 80.000 euro ad Allan. Tutti i dettagli

Insigne

L’ammutinamento in casa Napoli fa ancora discutere. Non del tutto conclusa, nonostante il tempo, l’incresciosa vicenda che interessò gli azzurri, nel novembre del 2019. Un rifiuto, da parte della squadra, al ritiro voluto dalla società, dopo la gara di Champions League, contro il Salisburgo. Ne parla l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

LEGGI ANCHE:  Verso Napoli-Torino, La Repubblica: vietato abbassare la guardia con i granata. Un interessante primato della squadra di Juric

Ammutinamento, GdS: il Napoli ha chiesto una multa di 80.000 euro ad Allan. Tutti i dettagli

L’attenzione si concentra sull’ex azzurro, Allan. Per il centrocampista il Napoli chiede una multa da oltre 80.000 netti. Nella giornata di ieri, il presidente del collegio ha ascoltato vari testimoni di parte. Per il club azzurro, hanno deposto il ds Cristiano Giuntoli ed il suo vice Pompilio. Per il brasiliano, in videoconferenza da Madrid, è intervenuto Carlo Ancelotti ed il preparatore di allora, Luca Guerra. Si presenta un dibattito acceso con la difesa del centrocampista che si poggia sul fatto che all’epoca non era nemmeno convocato, perché infortunato.

Gli azzurri esenti

Nella valanga di richieste di multe, sono tre gli azzurri esenti: Milik, che al momento della sua uscita affrontò il problema, Zielinski e Mertens. Il polacco e il belga hanno deciso di trattare e chiudere la vicenda al momento dei loro rinnovi di contratto. A loro carico, c’è un obbligo di riservatezza imposto dalla società.

La Gazzetta dello Sport conclude sostenendo le ragioni e le intenzioni del Napoli: “Il club è determinato a dimostrare il ruolo sindacale del brasiliano che ebbe un alterco proprio con il vice presidente”.

LEGGI ANCHE: Caso ammutinamento, l’offensiva esternazione di Allan ad Edo De Laurentiis, la conferma di Giuntoli e la posizione di Ancelotti

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com