Napoli Napoli OF News

Travolti da un insolito destino nell’azzurro campo di fine ottobre: tsunami Napoli sul Legia LE PAGELLE

Insigne

Belli e vincenti. Troppo per questo Legia, coriaceo e rognoso, ma che nulla può contro Osimhen e compagni. Motorino Elmas, funambolico Mertens, cambi determinanti. E poi, quando Lorenzo fa il Magnifico…

Travolti da un insolito destino nell’azzurro campo di fine ottobre: tsunami Napoli sul Legia LE PAGELLE

Gli azzurri dominano il Legia Varsavia con una prova di grande autorità: in gol un grande Insigne, il “solito” Victor e tris di Politano. Travolgenti gli azzurri che avevano bisogno urgente di una vittoria per sbloccare un girone sino a quel momento dominato proprio dai polacchi, a punteggio pieno dopo due match vinti di misura contro Leicester e Spartak. I gol arrivano solo dopo il 75′ di una partita dominata dall’inizio al 95′. Tantissime le occasioni, ma nel primo tempo il Napoli non riesce a sbloccarla. La capolista del girone mette il naso fuori dalla metà campo a fine primo tempo, ma sono tentativi improvvisati, poco incisivi. Ci pensa Insigne, nella ripresa, con un gol capolavoro balistico, e poi con l’assist per il cannibale Osimhen subito dopo. Politano nel recupero arrotonda col suo tagliente mancino. Nel girone il Napoli aggancia il Leicester a 4 punti, dietro al Legia che guida a quota 6. Ultimo lo Spartak Mosca a 3.

Le pagelle del match:

Al Maradona, il Napoli porta a casa i 3 punti al termine di una partita che è riuscito a sbloccare solo alla mezz’ora della ripresa, con un colpo immaginifico griffato Insigne. Poi, i subentrati Osimhen e Politano hanno arrotondato. Il Legia si è visto poco dalle parti di Meret, riuscendo a impensierire il portiere del Napoli solo con un palo dello spauracchio del Leicester, Emreli.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret 6; Di Lorenzo 6.5, Manolas 6.5, Koulibaly 6.5, Juan Jesus 6.5; Demme 6.5, Anguissa 6 (57′ Fabian Ruiz 6); Lozano 6 (57′ Osimhen 7), Elmas 7, Insigne 7.5 (81′ Rrahmani sv); Mertens 6.5. All.: Spalletti 7.

LEGIA VARSAVIA (3-5-1-1): Miszta 6.5; Jedrzejczyk 6, Wieteska 6, Nawrocki 6.5; Johansson 6, Josué 5, André Martins 5 (77′ Kharatin sv), Luquinhas 5.5 (71′ Kastrati 5), Mladenovic 5.5; Rafael Lopes 5.5 (59′ Slisz 6); Muci 6.5 (71′ Emreli 6). All.: Michniewicz 6.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com