Napoli Napoli OF News

Roma-Napoli, Spalletti: “Espulsione che mi devasta, dispiace anche a Massa. Un paio di episodi potevano essere valutati diversamente”

Spalletti
Roma-Napoli, Spalletti: "Espulsione che mi devasta, dispiace anche a Massa. Un paio di episodi potevano essere valutati diversamente"

Intervistato da DAZN dopo Roma-Napoli, il tecnico degli azzurri Luciano Spalletti ha parlato del match disputato all’Olimpico. Spalletti ha commentato non solo la gara ma ovviamente anche l’espulsione ricevuta dall’arbitro Massa a match già finito.

Roma-Napoli, Spalletti: “Espulsione che mi devasta, dispiace anche a Massa. Un paio di episodi potevano essere valutati diversamente”

Ecco le principali dichiarazioni dell’allenatore del Napoli: “Voglio chiarire le cose sull’espulsione. Sono andato a salutare l’arbitro Massa dicendo che un paio di episodi non sono andati a posto. Gli ho detto che comunque era stato bravo, lui ha messo insieme le due cose e mi ha espulso. Spero si faccia chiarezza e che capisca bene quello che ha interpretato. L’espulsione mi devasta, probabilmente dispiace anche a Massa.

Le squadre hanno giocato una buonissima gara, equivalendosi. Non abbiamo mai scoperto il fianco, sono due squadre forti. Anguissa? Atleta forte e uomo vero, sa fare tutto: attacca, difende, gioca nello strettto, ha fisico e gioco aereo. Deve migliorare un po’ nella finalizzazione e ritagliarsi spazi per concludere.

A volte nella costruzione possiamo fare di più. Mario Rui ha fatto il quinto, stessa cosa Di Lorenzo, così venivano dentro gli esterni. Era una partita difficile, loro venivano da due sconfitte e il pubblico dell’Olimpico era presentissima. I cori dell’Olimpico? Erano rivolti a me, il mio gesto era per dire che ero lì, sempre presente.

Un paio di episodi potevano essere valutati diversamente, secondo me Massa ha arbitrato benissimo una gara difficile, poi ovvio che alcune valutazioni siano differenti. Loro hanno protestato molto più di noi”.

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com