News

Coronavirus Campania, intesa tra Regione e Ordine degli Psicologi per contrastare effetti negativi post-pandemici sui minori

La Giunta regionale, nella seduta odierna (si legge dal sito della Regione Campania), ha approvato lo schema di protocollo d’intesa tra la Regione e l’Ordine degli Psicologi della Campania volto al contrasto degli effetti negativi sul benessere psicologico dei minori dovuti alla pandemia da Covid-19, attraverso l’attivazione di un qualificato servizio per prevenire l’insorgere di quadri sintomatologici complessi.

Coronavirus Campania, intesa tra Regione e Ordine degli Psicologi per contrastare effetti negativi post-pandemici sui minori

Con la forzata chiusura delle scuole per lunghi periodi di tempo e l’implementazione di varie forme di didattica a distanza durante la pandemia, il post è stato traumatico e ha sollecitato una profonda riflessione sulle metodologie e gli strumenti impiegati nei processi di apprendimento. A causa del Covid-19, il 99% dei bambini e degli adolescenti nel mondo sta sperimentando varie forme di isolamento sociale e di convivenza forzata, dovute principalmente alla sospensione delle attività didattiche in presenza, come risulta da diversi studi e necessita di supporto. Benessere psicologico. La giunta regionale ha dunque approvato lo schema di protocollo d’intesa tra la Regione e l’Ordine degli Psicologi della Campania finalizzato a contrastare gli effetti negativi sui minori dovuti alla pandemia da Covid-19. Come? Con l’attivazione di un qualificato servizio per prevenire l’insorgere di quadri sintomatologici complessi.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com