Interviste Napoli Napoli OF News

Spalletti: “Le cinque sostituzioni fondamentali per vincere”

Spalletti

“Non c’è una mentalità disponibile da parte dei calciatori su questa nuova regola delle cinque sostituzioni. Con l’andare delle partite spero ci si renda conto che le sostituzioni sono fondamentali per vincere.” Così il tecnico dei partenopei, Luciano Spalletti, ha affrontato il tema delle sostituzioni.

Spalletti: “Le cinque sostituzioni fondamentali per vincere”

“Le grandi squadre sostituiscono nel reparto offensivo che dà soluzioni per difendere e attaccare”, ha detto l’allenatore azzurro alla vigilia del match con il Bologna parlando del turn-over, quanto mai necessario, vista la concomitanza di impegni. “Un professore a Coverciano – ha proseguito Spalletti – diceva che tutto può essere medicina o veleno, dipende dalle dosi. Bisogna valutare le tre gare settimanali, giocando domenica dal giovedì puoi usare anche gli stessi, da giovedì a domenica invece il ragionamento è diverso. Il criterio resta quello di far giocare molti degli attaccanti che ho, è da lì che si vincono le partite, si tiene palla e si fa soffrire meno la difesa: un difensore che ha un’ora Politano o Lozano davanti gioca una partita difficile. L’importante è il lavoro fatto dalla società che ha costruito una squadra forte. Continuerò comunque a cambiare, nell’ultima partita forse l’ho fatto meno e ho sbagliato. Siamo una squadra forte e dobbiamo affrontare ogni partita con la consapevolezza di poter vincere. Noi dobbiamo credere in noi stessi, in mezzo c’è il nulla. O sei tra quelli che dici dove si va o ti adatti dove vanno gli altri”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com