Napoli Napoli OF News

SSC Napoli, indicazioni utili per la trasferta in Polonia

SSC Napoli

NAPOLI LEGIA INDICAZIONI – La SSC Napoli ha condiviso, attraverso il proprio sito ufficiale, indicazioni utili per i tifosi che seguiranno la squadra in Polonia. Di seguito, le indicazioni per Legia Varsavia – Napoli:

“Queste le indicazioni e le informazioni utili per i tifosi azzurri che seguiranno la trasferta in Polonia, in occasione del match di UEFA Europa League, Legia Varsavia vs SSC Napoli, in programma giovedì 4 novembre 2021 (ore 18:45 ora locale).

I cancelli aprono 2 ore prima del calcio d’inizio.

Per garantire un accesso ordinato e in sicurezza, si raccomanda ai tifosi ospiti di arrivare allo stadio in anticipo.

Solo i tifosi in possesso di un biglietto valido potranno accedere allo stadio.

Se il numero di tifosi ospiti non è superiore a 800, i settori 121 e 122 (livello inferiore) restano chiusi.

Il punto di incontro per i tifosi, suggerito dalle autorità locali, è nella piazza “Square of the 1st Armored Division of the Polish Army”, in prossimità del Multimedialny Park Fontann (Skwer 1 Dywizji Pancernej WP, 00-221 Varsavia). L’ultimo bus è previsto alle ore 17:00.

Per accedere allo stadio, sarà necessario mostrare, al personale presente agli ingressi, il certificato di vaccinazione che attesti il completamento del ciclo vaccinale, unitamente a un documento di riconoscimento e al codice fiscale.

L’uso della mascherina all’interno dello stadio è obbligatorio.

All’interno dello stadio sarà possibile effettuare pagamenti con carta di credito e con contante, esclusivamente con moneta locale (non è ammesso il pagamento in euro).

Al termine del match, il deflusso per i tifosi ospiti sarà consentito dopo circa un’ora dal termine della gara.

Si ricorda, a tutti i tifosi che si metteranno in viaggio, di rispettare le indicazioni fornite dal Ministero della Salute, consultabili al seguente link: https://www.salute.gov.it/viaggiatori

Giovanni Maria Varriale

UFFICIALE – Visser sarà l’arbitro di Legia Varsavia-Napoli, la sestina completa