Fiorentina Milan Napoli OF News

Verso Fiorentina-Milan, Pioli: “Rebic out per un colpo di tacco, Italiano avversario duro”

Pioli milan

“La Fiorentina di Vincenzo (Italiano, ndr) è un avversario duro e Vlahovic è molto forte – ha spiegato il tecnico rossonero alla vigilia del match che riprende le ostilità; naturalmente un occhio di riguardo Pioli lo riserverà al match di San Siro Inter-Napoli -. Questo è un match che pesa”. Sul forfait del croato: “Rebic ha sentito una fitta dopo un colpo di tacco e non sarà del match – ha aggiunto -. Gioca Leao”.

Verso Fiorentina-Milan, Pioli: “Rebic out per un colpo di tacco, Italiano avversario duro”

“Diffido sempre dalle squadre che sembrano in difficoltà per le assenze di qualche giocatore – ha poi precisato Stefano Pioli – . È successo anche noi, in certi casi si trovano sempre energie in più. La Fiorentina è una squadra che sa cosa deve fare in campo: domani sarà un partita molto difficile. Vlahovic è cresciuto tanto. Oggi è un centravanti veramente forte. Italiano ha sempre fatto bene, è un ottimo allenatore. È giovane, ma con le idee chiare. Sta facendo un lavoro importante, dando identità alla sua squadra. Ha grandi qualità. Aggredisce e vuol fare la partita con intensità e coralità. Dovremo essere bravi a smarcarci ed essere precisi dal punto di vista tecnico per superare la loro pressione. Dovremo essere lucidi e rapidi nella gestione nella palla. Dovremo essere bravi a sfruttare le situazioni che ci concederanno.” Sulla sosta. “Abbiamo lavorato bene con chi è rimasto a casa. A parte Calabria gli altri sono tornati in buone condizioni dalle nazionali. Sono dei professionisti forti, maturi e consapevoli. Già giovedì ho visto molta attenzione, partecipazione e concentrazione. La squadra si sta preparando bene per una partita importante contro la Fiorentina. Dobbiamo essere molto concentrati. Questo blocco di partite fino a fine anno dobbiamo affrontarlo con determinazione e coraggio”. Sul rinnovo. “Non credo che sia il momento giusto per parlarne. Quando ci saranno novità, lo saprete: è il club che detta i tempi in queste situazioni e non ho mai avuto fretta. Siamo concentrati sul campo, poi le cose si faranno”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com