Genoa Napoli OF News

Genoa, Pandev annuncia il ritiro a giugno: “Napoli il mio rimpianto più grande…”

Goran Pandev Genoa

“Sì, dai. A giugno smetto”. Ad annunciarlo, nell’intervista al Corriere dello Sport, è proprio l’attaccante ex Napoli. “L’obiettivo è la salvezza tranquilla – sottolinea l’esperto macedone del Genoa -, non posso lasciare senza aver completato la missione”.

Genoa, Pandev annuncia il ritiro a giugno: “Napoli il mio rimpianto più grande…”

Perché il 38enne Goran Pandev, idolo di Macedonia e di tutti i club che ne ha apprezzato le gesta, ha deciso di continuare? L’attaccante risponde così: “Per la gente. Mi sarebbe dispiaciuto fermarmi con gli stadi vuoti. I tifosi del Genoa mi hanno sempre sostenuto e meritano il mio ringraziamento. Così come devo ringraziare Preziosi che mi ha convinto a restare. La Lazio? I cinque anni e mezzo a Roma sono stati i migliori della mia carriera, al di là dei due gol segnati nel derby. Con Delio Rossi volavo. Mi dispiace per come è andata a finire, la rottura con Lotito è stata brutta, ma sarò sempre grato al club per tutto ciò che mi ha dato. E forse non avrei dovuto lasciare il Napoli. Fui precipitoso dopo il cambio tra Mazzarri e Benitez. Volevo giocare di più e accettai l’offerta del Galatasaray. Per fortuna ho fatto in tempo a tornare in Italia, grazie al Genoa. Scudetto al Napoli? Penso di sì. Hanno la società, la squadra, l’allenatore, l’ambiente. Glielo auguro. Futuro? Non ci ho ancora pensato, ma non credo che farò l’allenatore. Mi immagino più dirigente, per valorizzare i giovani”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com