Napoli Napoli OF News

Napoli in emergenza tra infortuni e Covid, la mossa di Spalletti per Spartak Mosca e Lazio

Spalletti

ULTIME NAPOLI – La diagnosi di ieri di Osimhen è stata solo l’ultima delle brutte notizie della settimana in casa Napoli. Infatti prima della partenza per Milano, Matteo Politano è risultato positivo all’ultimo giro di tamponi, costringendo così gli azzurri a fare un ulteriore controllo che ha rivelato un terzo contagiato: Alessandro Zanoli. La squadra è in emergenza, adesso Luciano Spalletti dovrà trovare una soluzione non solo per Mosca ma anche in vista della Lazio.

Napoli in emergenza tra infortuni e Covid, la mossa di Spalletti per Spartak Mosca e Lazio

Victor Osimhen resterà fuori almeno per un mese e questo significa che non ci sarà né per l’Europa League e né in campionato contro la Lazio, sconfitto 2-0 dalla Juventus nell’ultima giornata. Una tegola molto pesante per la formazione azzurra, che non ha ancora recuperato neppure Adam Ounas, ancora alle prese con le terapie. Poi c’è la situazione Covid che preoccupa: oltre Demme, nel giro di un paio di giorni sono risultati positivi sia Politano che Zanoli. Il terzino era anche partito con i compagni per Milano, ma dopo l’esito del tampone è stato subito messo in isolamento. A Mosca il Napoli dovrà fare scelte forzate considerando anche che Ghoulam è fuori dalla lista Uefa, Malcuit è appena rientrato e Manolas non è stato giudicato pronto per la partita di ieri, quindi dovrà essere valutato. Situazione, dunque, poco serena ma – secondo quanto si legge su Repubblica – Spalletti potrebbe adottare una forte decisione per giovedì: il tecnico potrebbe lasciare qualche big a Castel Volturno in vista della partita contro la Lazio.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com