Napoli Napoli OF News

Napoli, operazione perfettamente riuscita per Osimhen: la prognosi è stimata in circa 90 giorni

L’attaccante nigeriano, vittima di un grave infortunio al volto domenica sera a San Siro contro l’Inter, è stato operato questa mattina dal Prof. Tartaro, coadiuvato dal dott. Mario Santagata ed alla presenza del dott. Canonico, per un intervento di riduzione e contenzione delle fratture pluriframmentarie e scomposte dell’osso malare, dell’arco e del pomello zigomatico, del pavimento e della parete laterale dell’orbita, e della diastasi della sutura fronto-zigomatica. La sintesi dei monconi ossei è stata fatta tramite placche e viti in titanio. Il giocatore sta bene e resterà in osservazione per qualche giorno. E la prognosi è stimata in circa 90 giorni, come si legge dal comunicato societario.

Napoli, operazione perfettamente riuscita per Osimhen: la prognosi è stimata in circa 90 giorni

Il Napoli ha diffuso un comunicato stampa per aggiornare sull’intervento di Victor Osimhen. Perfettamente riuscita l’operazione, che il club descrive nel dettaglio. Nel testo si parla di una prognosi di circa tre mesi. Da capire se – con l’ausilio di una maschera protettiva – si riuscirà ad anticipare il rientro del bomber azzurro e della nazionale nigeriana. Nigeria che, a meno di clamorosi risvolti in positivo, dovrà rinunciare all’apporto dell’attaccante in Coppa d’Africa.

LEGGI ANCHE: Osimhen, l’entourage: “Victor è molto giù, il medico della Nigeria mi ha detto che potrebbe non giocare la Coppa d’Africa! La gente prega per lui” [ESCLUSIVA]

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com