Napoli Napoli OF News

GdS – Infortunio Osimhen: nuove strategie in fatto di moduli e ruoli. Occhio alle caratteristiche di Lozano! Il Napoli non prevede operazioni di rimpiazzo: ecco perché

Lozano

E’ l’infortunio e l’intervento chirurgico di Victor Osimhen a catturare le attenzioni azzurre e non. Intanto, l’assenza del nigeriano si sentirà in campo ed urge correre ai ripari, in fatto di formazione, ruoli e moduli. Occhi puntati su Hirving Lozano, il cui andare in profondità potrebbe aiutare la squadra. Luciano Spalletti pensa a possibili cambi, anche in corso. Di seguito, quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

GdS – Infortunio Osimhen: nuove strategie in fatto di moduli e ruoli. Occhio alle caratteristiche di Lozano!

“Qualcosa di nuovo sicuramente maturerà nel lavoro dello staff tecnico”. Così, la Rosea cerca di inquadrare il clima e i progetti della squadra azzurra. Attenzione a Lozano, che può garantire la profondità in velocità, proprio per le caratteristiche del messicano. Contro il Genoa, quando il nigeriano era assente, Spalletti sfruttò proprio lui in posizione maggiormente accentrata, scambiandolo di posizione con Lorenzo Insigne. Proprio Hirving Lozano potrebbe rappresentare una soluzione rispetto all’alternanza Mertens – Petagna, in avanti.

Idea Ounas e modulo nuovo

C’è poi la stima assoluta che Spalletti prova per Ounas, ora fuori per infortunio. Proprio in Polonia, il messicano è andato in rete. Tra le idee del tecnico di Certaldo c’è quella di cambiare sistema di gioco in corsa. “Anche un 3-4-2-1 potrebbe agevolare il gioco di tre punte rapide e vicine per le triangolazioni come Ounas-Mertens-Insigne, senza dimenticare per l’appunto Lozano”.

LEGGI ANCHE: SSC Napoli – Buone notizie per Diego Demme

Il Napoli non prevede operazioni di rimpiazzo: ecco perché

Lo stop di Victor Osimhen non può non impensierire la compagine azzurra, ma secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo, non dovrebbero esserci dei rimpiazzi di mercato. Al momento, almeno, non sono previste operazioni. I motivi sono essenzialmente due: da un lato, i bilanci non lo consentono, dall’altro, la rosa di Luciano Spalletti fornisce alternative, in attacco soprattutto, che non rende tragica l’assenza del numero 9, sfortunato per come è costretto a chiudere il suo anno solare in campo.

LEGGI ANCHE: Post-operatorio Osimhen, Il Mattino: i primi contatti con la squadra e il gesto per non far preoccupare la sua famiglia

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com