Napoli Napoli OF News SOCIAL

Juan Jesus: “Maradona in ogni angolo di Napoli, orgoglioso di giocare nel suo stadio”

Juan Jesus

JUAN JESUS MARADONA – Nel giorno del primo anniversario dalla morte di Diego Armando Maradona sono tanti i messaggi in memoria della leggenda argentina. Tra questi c’è anche quello di Juan Jesus, difensore del Napoli arrivato quest’estate a parametro zero, che attraverso i social ha ricordato il Pibe de Oro e raccontato l’esperienza di chi vive e gioca nella città dove c’è lo stadio a lui intitolato.

LEGGI ANCHE: La foto della statua di Maradona esposta all’esterno dello stadio

Juan Jesus: “Maradona in ogni angolo di Napoli, orgoglioso di giocare nel suo stadio”

“L’ho scritto l’anno scorso, lo ripeto a maggior ragione quest’anno che vivo e gioco a Napoli: non ci sono nazioni o bandiere diverse davanti al Calcio, davanti a Diego Armando Maradona”, apre così il post l’ex Roma sui social.
“A un anno dalla sua scomparsa posso solo provare tanto rispetto e dire che qui tutto parla di lui. Lo si sente nell’aria, nei vicoli, nelle strade, in riva al mare. Ogni angolo della città racconta di lui e di quella squadra che rovesciò il mondo del pallone capovolgendone i rapporti di forza. Fu una rivoluzione”. Poi conclude: “Per questo è un orgoglio giocare nel suo stadio e con la sua immagine sulla maglia. E lo dico da brasiliano. Obrigado Diego”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.co