Interviste Napoli OF News

Lazio, Sarri: “Napoli la squadra più forte, siamo stati in perenne difficoltà”

Sarri

NAPOLI LAZIO SARRI  – Maurizio Sarri ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Dazn al termine di Napoli-Lazio, gara in cui i padroni di casa hanno trionfato per 4-0. Amara sconfitta per l’ex allenatore azzurro, che sperava di poter rimediare al ko contro la Juve della scorsa settimana.

Lazio, Sarri: “Napoli la squadra più forte, siamo stati in perenne difficoltà”

“La squadra aveva fatto dei passi in avanti, poi come accade a volte commetti qualche errore. Ora è tutto amplificato perché il Napoli ha fatto una grande partita. Penso che il Napoli sia la squadra più forte, c’è poco da dire. Siamo andati in difficoltà perenne, sui primi due gol ci abbiamo anche messo del nostro. Errori di comunicazione? No, sono stati errori di pressioni e tempi. Io vedo una squadra che fa fatica sui livelli di applicazione, giocando ogni tre giorni è difficile. Passiamo da 10 a 1, questo non è ammissibile. Non si può lasciare un centrocampista libero ma lo si fa con un terzino, significa che gli scivolamenti devono essere fatti sulle maniere giuste. Ho visto che noi arrivavamo sempre in ritardo netto. Bilancio più basso dell’anno scorso? Non c’è da essere pessimisti o ottimisti, dobbiamo capire da cosa nascono questi alti e bassi e metterli a posto. Oggi mi aspettavo di tutto, ma non questo. Poi ci sta perdere, perché il Napoli è una grande squadra. Felipe Anderson? E’ delicato, quando si spegne lo fa in maniera seria, ora è una fase di down ma la sua carriera è sempre stata questa. Noi cerchiamo di accompagnarlo in un rendimento altalenante.

Tornare qua? Ho cercato di restare il più sereno possibile, perché due anni fa ero molto emozionato. Questa città mi piace, così come i napoletani, non è una città come le altre”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com