Altre squadre Napoli OF News

FIGC, Gravina sul caso plusvalenze: “Non facciamo processi sommari, ci penserà la magistratura”

Gravina

“Sono 2-3 anni che lavoriamo su questo tema e anche in sede Uefa c’è una specifica commissione che presto porterà ad alcuni accorgimenti. Un algoritmo per fissare il valore di un calciatore? Vedo tanti scienziati in giro, ma un qualcosa di così soggettivo non può essere tradotto in un algoritmo”. Così Gabriele Gravina sul tema plusvalenze scatenato dall’indagine giudiziaria “Prisma” della procura della Repubblica di Torino.

FIGC, Gravina sul caso plusvalenze: “Non facciamo processi sommari, ci penserà la magistratura”

“Nel mondo dello sport ci forme di degenerazioni che vanno provate – aggiunge il presidente della Federcalcio italiana -, eviterei ogni processo sommario e mi rimetterei alle valutazioni corrette della magistratura, che ha strumenti più attenti e invasivi dei nostri. Come abbiamo già suggerito e stiamo studiando come comitato UEFA, stiamo cercando di adottare accorgimenti che verranno inserite nelle prossime licenze nazionali”.

Fimmanò, ex Corte d’Appello FIGC: “Plusvalenze, i rischi del Napoli? Sinceramente la vedo difficile, la Federcalcio ne avrà per tutti. Per la Juventus ci sono problemi particolari, ecco quali” [ESCLUSIVA]

Caso plusvalenze, la Juventus punta al patteggiamento: una pesante multa il provvedimento previsto

E ancora: “Ho scoperto che ci sono scienziati capaci di individuare delle soluzioni, tutto ciò che può essere collegato ad una valutazione soggettiva non può essere tradotto in un algoritmo. Non sarà mai condiviso in termini di giudizio. Il tema è un altro, dobbiamo capire se nel mondo dello sport possiamo adottare delle cautele nel tenere in considerazione le plusvalenze effettive, quelle che richiedono scambi di finanza”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com