Napoli Napoli OF News

De Laurentiis, il cordoglio di Aurelio per la scomparsa della moglie di zio Dino: “Mi mancherà la sua creativa napoletanità”

Martha De Laurentiis, produttrice, vedova di Dino De Laurentiis che aveva sposato nel 1990, notissima nella comunità del cinema ad Hollywood. Aveva realizzato, in una carriera lunga 40 anni, film come Hannibal e Red Dragon, avendo co-fondato con il grande produttore italiano, la società DDLC nel 1980: è morta lo scorso 4 dicembre a 67 anni, dopo una lunga battaglia contro il cancro. Martha Schumacher (questo il suo cognome da nubile) era nata a Lancaster (USA) il 10 luglio 1954.

De Laurentiis, il cordoglio di Aurelio per la scomparsa della moglie di zio Dino: “Mi mancherà la sua creativa napoletanità”

A darne notizia è stato il nipote (è figlio di Luigi, fratello di Dino) Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli. “Sono molto triste per la scomparsa di Martha, moglie di Dino – scrive il patron azzurro -. Abbiamo trascorso insieme tanti momenti indimenticabili a Los Angeles e a Capri, in Turchia e in Africa, a Londra, Amsterdam e Parigi. Ho parlato con le figlie Carolyna e Dina. Cugine dolcissime e americane con un cuore napoletano. Dopo una malattia terribile affrontata con coraggio e determinazione, Martha purtroppo ci ha lasciato con la testimonianza di un desiderio vitale di voler sconfiggere qualunque avversità. Mi mancherà la sua voglia di imparare l’italianità e la napoletanità. Appena poteva correva in Italia per ricaricarsi di energia positiva e creativa. Come mi è mancato Dino mi mancherai molto anche tu. Riposa in pace”, ha concluso ADL che ha anche previsto “una messa che verrà celebrata in sua memoria giovedì 9 dicembre alle ore 9:30 nella Basilica S.S. Apostoli in piazza dei Santi Apostoli 51 a Roma”. L’anno scorso Martha De Laurentiis aveva ricevuto a Napoli la cittadinanza onoraria dalle mani dell’ex sindaco Luigi De Magistris come “portatrice della napoletanità nel mondo”, dieci anni dopo essere stata premiata con l’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com