Napoli Napoli OF News

Chi è Doekhi, il difensore nel mirino del Napoli che potrebbe arrivare a gennaio

Cristiano Giuntoli

ULTIME CALCIOMERCATO NAPOLI – Il Napoli è alla disperata ricerca di un difensore centrale che possa mettersi subito a disposizione di Luciano Spalletti per questa seconda parte di stagione. L’addio definitivo di Manolas e la momentanea assenza di Koulibaly per la Coppa d’Africa hanno lasciato il tecnico a gestire solo due centrali, Rrahmani e Juan Jesus. Secondo l’edizione odierna di Tuttosport, la dirigenza azzurra avrebbe messo nel mirino Danilho Doekhi del Vitesse.

Chi è Doekhi, il difensore nel mirino del Napoli che potrebbe arrivare a gennaio

Di nazionalità olandese ma con origini surinamesi, è nato il 30 giugno del 1998 a Rotterdam, una città situata nella zona meridionale del Paese e nota per essere il secondo Comune per popolazione dei Paesi Bassi dopo la capitale Amsterdam. Fin da piccolo è stato molto legato al calcio dato che è il nipote di Winston Bogarde, allenatore dello Jong Ajax ed ex calciatore fra le altre di Ajax, Milan, Barcellona e Chelsea. Da suo zio ha ereditato il ruolo di difensore, non difficile dato che ha un fisico molto imponente (è alto 1.90). Si tratta di un calciatore rapido e prestante, cresciuto nell’Excelsior ma con alle spalle due anni all’Ajax. Nel luglio 2018 è stato acquistato a titolo definitivo dal Vitesse, con il quale ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il Napoli avrebbe individuato in lui il profilo giusto riempire lo scacchiere in difesa: è un calciatore giovane e di prospettiva e la sua situazione contrattuale permetterebbe al club azzurro di presentare una proposta interessante agli olandesi che rischiano di perderlo a parametro zero. L’assalto potrebbe essere fatto nei prossimi giorni, cosicché da averlo prima di Juve-Napoli: l’offerta si aggirerebbe intorno ai 2 milioni di euro.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com