Juventus Napoli Napoli OF News

Juventus-Napoli, la Asl non ferma gli azzurri: partenza prevista per le 16

Juventus-Napoli

Nessun provvedimento è atteso da parte dell’Asl, tra pochi minuti il Napoli partirà regolarmente per Torino. Il volo è programmato per le ore 16 e l’Asl Napoli 1 ha deciso di non prendere provvedimenti – come accaduto un anno fa – nonostante i tanti casi di positività con l’ultimo di oggi, Meret. Dunque, Juventus-Napoli, ad oggi, si giocherà regolarmente. Azzurri in partenza per Torino decimati e con qualche Primavera a far compagnia in panchina ai “reduci” (voleranno in prima squadra difatti i giovani Vergara, Costanzo e Sako, tra gli altri).

Juventus-Napoli, la Asl non ferma gli azzurri: partenza prevista per le 16

A far scattare l’allarme è stato l’ultimo giro di tamponi da cui sono emerse le positività del tecnico Spalletti, Mario Rui, Kevin Malcuit oltre che di un membro del gruppo squadra, un magazziniere e di un giocatore della Primavera. Più di un anno dopo la sfida dell’ottobre 2020, Juventus-Napoli, big match della ventesima giornata di Serie A in programma domani 6 gennaio alle 20:45, è stata nuovamente a rischio rinvio. L’Asl del capoluogo campano ha monitorato la situazione legata ai contagi da Covid degli azzurri (ultimo oggi Alex Meret, dopo la negativizzazione di Elmas) e avrebbe potuto bloccare la trasferta nel caso fossero emerse nuove positività.

Sulla situazione si è espressa anche l’Asl di Napoli con il seguente comunicato: “Focolaio di positività al Covid-19 SSC Napoli: conclusa l’indagine epidemiologica. In merito all’accertato focolaio di positività al Covid-19 relativo alla SSC Napoli, l’ASL Napoli 1 Centro rende noto che alla conclusione dell’indagine epidemiologica è stata confermata la presenza di diverse positività, anche nell’ambito del gruppo squadra, e che per tutti i soggetti risultati positivi è stato disposto l’isolamento. Per i contatti stretti individuati è invece stato disposto il rispetto di quanto previsto al punto 1 della Circolare del Ministero della Salute n°60136 del 30.12.2021. È stato inoltre ribadito alla Società Calcio Napoli che il gruppo squadra, alla luce dell’acclarato focolaio di positività che tra l’altro presenta un continuo trend di casi positivi, dovrà attenersi scrupolosamente al massimo rispetto delle norme di contenimento e riduzione del rischio. La Società Calcio Napoli, alla luce del sopracitato focolaio e nel principio della massima cautela, provvederà a valutare ogni altra misura preventiva/restrittiva utile ad impedire la diffusione del contagio”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com