Interviste Napoli Napoli OF News

Ancelotti, l’ex collaboratore: “Lavorare di nuovo insieme? Mai dire mai, tutto può essere. Su Ospina al Real Madrid…”

Ancelotti
Ancelotti, l'ex collaboratore: "Lavorare di nuovo insieme? Mai dire mai, tutto può essere. Su Ospina al Real Madrid..."

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Giorgio Ciaschini, allenatore.

Ancelotti, l’ex collaboratore: “Lavorare di nuovo insieme? Mai dire mai, tutto può essere. Su Ospina al Real Madrid…”

“Napoli di Spalletti? Una squadra affidabile, con una sua identità e un modulo di gioco ben preciso e anche consapevolezza delle sue possibilità. La squadra sembra sempre in grado di fare un campionato di vertice. Nonostante qualche episodio negativo è sicuro dei propri mezzi. Osimhen? Sicuramente la sua presenza fa giocare il Napoli in un certo modo e la sua assenza cambia le cose ma questo riguarda tutte le squadre. Il Napoli deve avere al meglio tutto il suo organico.

La perdita di Insigne sicuramente è la perdita di un giocatore simbolo però lui non è più un ragazzino, sarebbe stato comunque necessario trovare alternative. Il Napoli è una squadra abbastanza giovane quindi lui e Mertens potranno essere sostituiti con grande fattività. A livello dirigenziale il club ha fatto scelte molto curate e attente.

Ancelotti? Ho avuto modo di sentirlo, sta facendo molto bene con il Real Madrid, c’è la promessa di rivederci a Madrid ma solo come amici, non per lavoro. Ha ancora bisogno di me? Vediamo, magari certe cose nascono vis a vis. Ora ha fatto scelte importanti anche a livello familiare, penso che la sua strada sia abbastanza tracciata. Il rapporto rimane, tutto può essere.

Ospina piace ad Ancelotti e al Real Madrid? Potrebbe certamente rientrare in rosa ma non ne ho mai parlato con lui. Ancelotti scelse Lozano per sostituire Insigne, può esserlo ora? Sono giocatori diversi ma per caratteristiche sicuramente potrebbe sostituire anche il napoletano. Chiaramente lo farebbe con caratteristiche diverse.

Tuanzebe ha qualità tecniche oltre che fisiche, giocatore giovane. Meglio di Spalletti che lo avrà sotto al naso nessuno può decidere la soluzione migliore”.

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com