Napoli OF News

Ansia per Stefano Tacconi: l’ex portiere è in prognosi riservata

Tacconi

Si registra una crescente e consistente preoccupazione per le condizioni di salute di Stefano Taccoli, ex portiere della Juventus, oggi 64enne. E’ stato ricoverato all’ospedale di Alessandria e si attendono notizie confortanti per la sua salute. Di seguito, nel dettaglio, quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

Ansia per Stefano Tacconi: l’ex portiere è in prognosi riservata

Ansia per le condizioni di Stefano Tacconi. In questo momento, l’ex estremo difensore si trova all’ospedale di Alessandria, dove è stato ricoverato, esattamente nel reparto di neurochirurgia. Ora è in prognosi riservata. C’è preoccupazione e attesa per il bollettino medico che verrà diffuso in serata, per chiarire le sue condizioni di salute.

Qualcosa su Stefano Tacconi:  “64 anni, negli ultimi tempi aveva lanciato con il figlio Andrea una linea di abiti sportivi ed aveva aperto due ristoranti, uno ad Agropoli e uno in Ungheria”. Poi, per quanto riguarda la sua carriera calcistica: “Ha lasciato il calcio giocato nel 1994, ma è stato a lungo opinionista per televisioni e radio”. Risulta, dunque, improvvisa la notizia circa le cattive condizioni di salute del portiere, il quale avrebbe avvertito il malore in mattinata, ad Asti.

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com