Napoli Napoli OF News

Gds – Difficoltà di gestione, il Napoli perde punti nei minuti finali: il dato che fa riflettere

Napoli

DATO NAPOLI – Cali di concentrazione e difficoltà nella gestione del risultato nei minuti finali hanno allontanato il Napoli dalla vetta della classifica. È il dato raccolto questa mattina da La Gazzetta dello Sport, che fa riferimento a una speciale classifica in cui gli azzurri sarebbero addirittura primi se le partite terminassero all’85’.

Difficoltà di gestione, il Napoli perde punti nei minuti finali: il dato che fa riflettere

Il Napoli ha perso tre punti importantissimi nei minuti finali dell’incontro con la Roma. Aveva praticamente la partita in tasca: gli azzurri erano avanti grazie al penalty trasformato da Insigne, poi nel secondo tempo è venuta fuori la squadra di Mourinho che al contrario dei padroni di casa sono riusciti a prendere in mano il match, creando numerosi occasioni, anche molto pericolose. La formazione di Spalletti è riuscita a contenere l’offensiva capitolina e a difendersi nei tempi regolamentari, ma la gestione del risultato si è fermato al 91′ quando El Shaarawy ha segnato scippando la vittoria agli azzurri.

La rosea ha riportato un dato molto interessate che può essere molto significativa in ottica classifica. Il Napoli ha perso ben 4 punti punti nei minuti finali, quando praticamente aveva la vittoria in mano. È successo domenica contro i giallorossi e a Reggio Emilia contro il Sassuolo a dicembre. Ma in generale se si facesse una classifica con i risultati di tutte le partite fino all’85’, gli azzurri sarebbero al primo posto con 70 punti seguiti da Milan 69 e Inter 68. Un dato molto interessate, che infierisce ulteriormente sulla delusione per i tifosi nelle ultime settimane.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com