Calciomercato Napoli OF News

Gds – Kvaratskhelia, operazione complessiva di 15 milioni: ecco perché ADL parla di “colpaccio”

Kvaratskhelia

OPERAZIONE KVARATSKHELIA – “Spero di aver fatto un colpaccio, è un nostro calciatore a tutti gli effetti”. Ieri è arrivato l’annuncio di Aurelio De Laurentiis per il nuovo e primo acquisto della prossima finestra di mercato: il giovane georgiano Kvaratskhelia della Dinamo Batumi. Di ruolo esterno sinistro, prenderà il posto di Lorenzo Insigne che da giugno sarà a tutti gli effetti un tesserato del Toronto.

Kvaratskhelia, operazione complessiva di 15 milioni: ecco perché ADL parla di “colpaccio”

Caratteristiche diverse da quelle del capitano azzurro e certamente più giovane e con meno esperienza, ma questo non significa che Zizì – come battezzato da ADL a Sky – non abbia tutte le caratteristiche per diventare in prospettiive un super acquisto. Infatti c’è già una statistica che presenta bene il prossimo calciatore azzurro: in questa stagione tra campionato e Nazionale, Kvaratskhelia ha tentato 5.9 dribbling a partita in media con 3 riusciti. Per fare un paragone con l’attuale rosa di Spalletti, il migliore nel dribbling è Anguissa che ha una media 2.6 di cui 1.9 riusciti.

Giocatore imprevedibile e creativo, come scrive La Gazzetta dello Sport, il georgiano è un’ala sinistra ambidestra  dotato di notevoli capacità al tiro, che gli consentono di mettere a segno dei gol di qualità. È capace di improvvise accelerazioni palla al piede, con una notevole capacità di gestione del pallone in corsa. Per questo De Laurentiis parla di “colpaccio”, tra l’altro seguito anche dal Bayern Monaco. Il calciatore sarebbe costato circa 10 milioni, “con un ingaggio netto per il giocatore intorno al milione di euro che a lordo per il club sarà una cifra di poco superiore per via del decreto crescita”. Insomma, un’operazione complessiva intorno ai 15 milioni.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com