Napoli Napoli OF News

Morto Raiola, De Laurentiis: “Notizia che addolora me e il Napoli”

De Laurentiis

Arrivano anche le condoglianze di Aurelio De Laurentiis per la scomparsa dell’agente Mino Raiola, 55 anni, deceduto a causa di una patologia polmonare non legata al Covid. La terribile notizia che sconvolge il mondo del calcio è arrivata in queste ore, proprio durante Napoli-Sassuolo, attraverso un lungo messaggio social della famiglia sul profilo del noto procuratore.

Morto Raiola, De Laurentiis: “Notizia che addolora me e il Napoli”

Era stato ricoverato e operato all’ospedale “San Raffaele” di Milano poi, da qualche mese, le sue condizioni si erano aggravate. Verrà ricordato per sempre come uno dei più abili e ricchi procuratori di calcio, manager di grandi campioni e promotore di grosse operazioni di mercato. “La notizia della scomparsa di Mino Raiola addolora me e tutto il Napoli. Le più sentite e sincere condoglianze e la nostra vicinanza alla sua famiglia”, questo il tweet del presidente De Laurentiis, che aveva avuto modo di lavorare con lui per gli arrivi di Manolas e Lozano. Raiola per un periodo è stato anche procuratore di Insigne.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com