Napoli Napoli OF News

Napoli, Schwoch: “C’erano le condizioni per portare a casa la vittoria del campionato. Su Mertens…”

Schwoch

“La Champions League è sempre un traguardo importante a livello sportivo ed economico, ma il Napoli quest’anno aveva le carte in regola per vincerle lo scudetto e non per provarci.” Stefan Schwoch è intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live su Radio Marte per commentare il momento del Napoli, aritmeticamente in Champions, ma tremendamente deluso da un campionato (e da una vittoria finale) che poteva essere e non è stato.

Napoli, Schwoch: “C’erano le condizioni per portare a casa la vittoria del campionato. Su Mertens…”

“La delusione di non aver giocato almeno fino all’ultima giornata è evidente e non si può nascondere anche perché nessuna squadra sulla carta era superiore al Napoli, forse solo l’Inter per l’ampiezza della rosa, ma ha avuto un periodo di calo e il Napoli poteva e doveva approfittarne. Con Spalletti Mertens ha giocato poco? La sfortuna di un allenatore che mette fuori Mertens, è che mette fuori Mertens, il capocannoniere della storia del Napoli. Poi è chiaro che l’allenatore ha la rosa sotto mano e conosce perfettamente lo stato di forma dei suoi calciatori e se non lo ha fatto giocare avrà avuto le sue ragioni. Giocare a Napoli non è come giocare in qualsiasi altra piazza, è come giocare nelle top del mondo e anche quando sei terzo o quarto hai pressioni importanti, non è per tutti”, ha concluso l’ex bomber azzurro.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com