Calciomercato Napoli OF News

Napoli: Barak come erede di Fabian? La situazione

barak hellas verona
VERONA, ITALY - SEPTEMBER 19: Antonin Barak of Hellas Verona FC on action ,during the Serie A match between Hellas Verona FC and AS Roma at Stadio Marcantonio Bentegodi on September 19, 2020 in Verona, Italy. (Photo by MB Media/Getty Images)

In casa Napoli si mira già al futuro puntando gli occhi sulla prossima sessione di calciomercato estiva. Arriveranno nuovi incassi derivanti dalla Champions League e dunque De Laurentiis non avrà bisogno di tante cessioni per risanare il bilancio e compiere dei nuovi acquisti per la squadra del futuro. Come dichiara La Gazzetta dello Sport l’obiettivo è fare una cessione di livello da cui possono provenire incassi rilevanti.

Napoli: Barak come erede di Fabian? La situazione

Proprio una cessione rilevante potrebbe essere quella di Fabian Ruiz. Il futuro dello spagnolo alla corte di Luciano Spalletti è ancora incerto e non stabilito e il suo contratto è in scadenza il 30 giugno 2023. La volontà di partire c’è e l’ex Betis sognerebbe un ritorno in patria in uno dei top club. Il patron azzurro non avrebbe alcuna intenzione di cedere il fantasista per una cifra inferiore ai 50 milioni di euro, pronta a scatenarsi un’asta tra diversi top club europei. Per il suo erede il DS Giuntoli è già alla ricerca di un nuovo profilo che non faccia risentire la sua assenza ed ecco che spunta il lista il nome di Antonin Barak, centrocampista dell’Hellas Verona. Il classe 94’ può giocare sia da centrocampista centrale, mezz’ala e trequartista ed inoltre ha il vizio del gol: in 28 partite 11 sono le reti siglate e 4 gli assist, con prestazioni sempre più che sufficienti e giocate che lo rendono tra i leader della squadra veronese. Piace tanto al club azzurro e all’Atalanta e il suo prezzo di cartellino parte dai 30 milioni di euro.

Nunzio Mariconda

Continua a rimanere aggiornato sul Napoli su www.sigonfialarete.com