Napoli OF News

La nuova Champions League crea problemi alla Serie A: perdite per oltre 200 milioni

De Siervo

CHAMPIONS LEAGUE SERIE A – La nuova Champions League non è ancora partita, eppure già sta facendo tanto discutere. Il nuovo format, che entrerà in vigore a partire dalla stagione 2024/25 , prevede 36 squadre partecipanti con un aumento delle partite da 125 a 225 all’anno e questo sembrerebbe creare problemi ai diritti tv della Serie A.

La nuova Champions League crea problemi alla Serie A: perdite per oltre 200 milioni

“Secondo le stime dell’Uefa, il fatturato della Federcalcio europea dovrebbe crescere di un miliardo e 800 milioni. Nella redistribuzione, però, la Serie A perderebbe oltre 200 milioni l’anno, è inaccettabile”. Queste le parole le parole dell’amministratore delegato De Siervo, che a Radio Uno ha espresso le sue preoccupazioni per il nuovo format della Champions League, posizione condivisa anche negli altri campionati. Da quanto si apprende su MF-Milano Finanza, uno studio delle Lega Calcio ha appreso che nel 2024 le competizioni europee assorbiranno il 57% dei 996 match annuali. Una situazione che mette in agitazione De Siervo, alle prese già con il calo di appeal del nostro campionato.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com