Napoli Napoli OF News

Napoli, Osimhen: “Scudetto? Ci riproveremo. Voglio lavorare tanti anni con Spalletti. Su Mertens e Insigne…”

Osimhen

“Anche noi siamo delusi, più dei tifosi, ma la Champions è un grande traguardo e lotteremo il prossimo anno per lo scudetto”, ha detto il centravanti nigeriano ai microfoni di Kiss Kiss, che ha parole al miele per tutti, in particolar modo per l’allenatore e i due veterani.

Napoli, Osimhen: “Scudetto? Ci riproveremo. Voglio lavorare tanti anni con Spalletti. Su Mertens e Insigne…”

“Siamo molto delusi per non aver lottato fino alla fine. Siamo più delusi dei tifosi, ma voglio dire loro di stare tranquilli perché il prossimo anno lotteremo ancora per lo Scudetto. Sapevamo di avere le qualità per vincere, potevamo vincere, lo Scudetto era il nostro sogno. Dovevamo reagire alle sconfitte, ma ci riproveremo”, promette Victor Osimhen, che comunque si dice contento di aver raggiunto con la sua squadra la qualificazione alla prossima Champions: “È un grande onore per me aver raggiunto quest’obiettivo insieme ai miei compagni. Siamo felici di poter competere con le squadre più forti d’Europa nella massima competizione continentale”.

LEGGI ANCHE: Osimhen, giornalista-amico: “Secondo me ci sono delle offerte, alte possibilità che dica addio al Napoli” (Esclusiva)

Su Spalletti. “Devo ringraziarlo tanto, mi ha aiutato tanto nella mia crescita. E devo ringraziare anche il suo staff che mi ha aiutato a migliorare i miei movimenti. Mi parla sempre dopo gli allenamenti, è un tecnico di altissimo livello. Spero di poter lavorare con lui ancora per tanti anni”. Su Mertens e Insigne. “È un piacere giocare con Mertens, è una guida per me. Mi dà sempre consigli, anche dalla panchina. Insigne è splendido, l’ho frequentato anche fuori dal campo ed è fantastico. È stato difficile per lui lasciare il Napoli. Si emozionerà sicuramente all’ultima partita davanti ai suoi tifosi.” E la promessa: “Mi sento bene, continuo a tenere la maschera anche se potrei farne a meno. Sono pronto a dare il meglio in questo finale di stagione”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con www.gonfialarete.com