Altre squadre Interviste Napoli OF

Nicola: “La presenza di Sabatini mi ha spinto ad accettare la Salernitana”

Dall’arrivo di Sabatini a Salerno l’aria è cambiata. La squadra sembrava destinata a retrocedere già da metà stagione, quando non riusciva a racimolare punti necessari per restare in scia alle altre. Il dirigente dei granata ha rivoluzionato tutto per rimettere in piedi una situazione disperata. Dopo gli innesti di calciatori d’esperienza come Fazio e Verdi, ha ingaggiato Davide Nicola, l’unico che potesse essere in grado di compiere il miracolo sportivo che serviva. Ci è riuscito, così come fece a Crotone. L’allenatore pieno di gioia ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport. Le sue parole: “Il giorno dopo la salvezza ho incontrato il presidente: stiamo definendo gli ultimissimi dettagli, non ci sono problematiche. Dopo rinnoveremo per ripartire. E poi: perché non ripartire? Mi piacciono il contesto, le persone e la possibilità di costruire qualcosa di diverso. Sabatini? La sua presenza è stato uno dei motivi che mi ha spinto ad accettare. È un uomo autentico e di grande credibilità. I tifosi hanno parlato di miracolo, ma è una parola abusata e non la condivido: c’è stata la sua capacità di portare giocatori forti e funzionali in poco tempo e un grande lavoro di sinergia. Senza Sabatini non so se i calciatori sarebbero venuti a Salerno: è stato fondamentale”.

Antonio Napoletano

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con www.gonfialarete.com

 

Tag