Altre squadre Napoli OF News

Boca Juniors, Tevez si ritira: “Non ho più stimoli, ma ora voglio allenare”

L’ex Juve ha detto basta. Fermo da oltre un anno dopo l’ultima esperienza alla Bombonera, l’Apache ha precisato l’intenzione di non tornare in campo in tacchetti. “Sono in pensione, ho perso gli stimoli”, ha confermato a una tv argentina. Nel futuro di Carlitos resta sempre il calcio: “Da giocatore ho dato tutto e sono più che sereno, ora vorrei allenare”.

Boca Juniors, Tevez si ritira: “Non ho più stimoli, ma ora voglio allenare”

“Ora mi sto godendo la vita, la mia famiglia e i miei affari. Ho avuto tante offerte – ha ammesso l’ormai ex attaccante classe 1984 -, ma ci sono stati cambiamenti molto importanti in famiglia e sono più che sereno, da calciatore ho dato tutto”. Cerlos, che lo scorso 5 febbraio ha compiuto 38 anni, dopo le esperienze nel calcio europeo con Manchester United, Manchester City e Juventus (dal 2013 al 2015 vincendo due scudetti e una Coppa Italia), nel 2015 aveva deciso di tornare in Argentina, al suo Boca Juniors, e, tranne che per una parentesi in Cina nel 2017, è stato lì per sei anni. Vincendo ancora tre campionati, una Coppa e una Supercoppa. “Nel 2021 mi sono detto che non avrei più giocato. Così ho chiamato il mio agente e gliel’ho comunicato, poi ho chiamato Riquelme, vicepresidente del Boca Juniors, e gli ho chiesto di organizzare la conferenza stampa”. Però, il futuro di Tevez sarà sempre nel calcio, in panchina, da coach: “Diventerò un allenatore. Sto lavorando con Carlos Retegui (ex giocatore di hockey su prato argentino, ndc) e sono molto carico. Penso di poter dare ai ragazzi strumenti utili per crescere dentro e fuori dal campo, deve essere qualcosa di completo. La nuova Albiceleste? Vedo una squadra che gioca con meno pressioni. Non hanno paura di niente, sarà fondamentale per il prossimo Mondiale”. Cala dunque il sipario su un calciatore in grado di giocare in ogni zona del reparto offensivo, dotato di dribbling e senso del gol. Un giocatore che ha sempre saputo vivere con grande passione ogni sua avventura calcistica. Un legame, quello con il Boca Juniors, indelebile, riporta il Corriere della sera.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con www.gonfialarete.com