Calciomercato Juventus Napoli OF News

Juventus, de Ligt: “Rinnovo? Decido io. Due quarti posti non bastano…”

De Ligt Juventus

Temporeggia sul rinnovo contrattuale, il talento olandese bianconero. Indicato come uno dei leader della nuova Juve dallo stesso Max Allegri, l’ex Ajax parla ai connazionali di Nos dal ritiro dell’Olanda: “Due quarti posti di fila non sono un risultato soddisfacente, anche se l’ultima è stata la mia migliore stagione”

Juventus, de Ligt: “Rinnovo? Decido io. Due quarti posti non bastano…”

“Il prolungamento contrattuale? Deciderò quando sarà il momento”. Parole che mettono in ansia i tifosi bianconeri quelle pronunciate nel ritiro dell’Olanda da Matthijs de Ligt, legato ai torinesi fino al giugno 2024. “Al momento sono in corso le trattative e quando sarà il momento deciderò se prolungare o se guardare oltre”, ha detto il centrale classe ’99 che ha spiegato i suoi dubbi in merito alla possibilità di legarsi alla Juventus ancora per tanti anni. “Guardo sempre a ciò che è meglio per me in termini di progetto sportivo. Due quarti posti consecutivi non bastano, bisognerà fare dei passi in avanti in quella direzione perché si tratta di risultati deludenti. La Juventus è un club che vuole e deve sempre diventare campione. Personalmente questo è il mio anno migliore finora, sia in termini di tempo di gioco che di prestazioni. Anche a causa degli infortuni di Bonucci e Chiellini, quest’anno credo di aver dimostrato di cosa sono capace”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com