Altre squadre Napoli OF News

Italia, contro l’Ungheria un tridente tutto estro e velocità: l’azzurro Politano con Raspadori e il baby Gnonto

Politano

Il Ct Roberto Mancini punta su un tridente scattante e fantasioso contro i difensori ungheresi dell’italiano Marco Rossi: dal 1′ Gnonto-Raspadori-Politano. In mezzo i romanisti Cristante e Pellegrini. Donnarumma stringe i denti e gioca nonostante i problemi a un dito. Di seguito le probabili formazioni di Italia e Ungheria. Calcio d’inizio stasera a Cesena alle ore 20:45

Italia, contro l’Ungheria un tridente tutto estro e velocità: l’azzurro Politano con Raspadori e il baby Gnonto

Le indicazioni dopo la rifinitura di questa mattina vedono favorito un tridente rapido con Politano e Raspadori a supporto di Gnonto, in qualità di falso nove. In mezzo ci sarà Cristante in cambia di regia con Pellegrini e Barella ai suoi lati. Gigio Donnarumma ha in parte recuperato dai problemi al dito accusati nei giorni scorsi: ha ancora dolore ma vuole esserci e si è fatto fare un paio di guanti speciali che gli permettono di tenere due dita steccate assieme.

La probabile formazione anti-Ungheria al Manuzzi per la Nations League: in rifinitura è stato schierato il portiere del Napoli Alex Meret, ma non ci sono dubbi sulla presenza di Donnarumma. In difesa, da destra a sinistra, Calabria, Mancini, Bastoni e Spinazzola. A centrocampo, Cristante play con Barella e Pellegrini ai suoi fianchi. Nel tridente offensivo, con Politano a destra, ci sono Raspadori e Gnonto con la possibilità di vedere l’attaccante dello Zurigo dunque come centravanti. Dunque: Meret (Donnarumma); Calabria, Mancini, Bastoni, Spinazzola; Pellegrini, Cristante, Barella; Politano, Raspadori, Gnonto. Ct: Mancini.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com