Napoli OF News Parma

Parma, Pecchia si presenta: “Sfida intrigante: altro che estate, bisognerà lavorare”

Dopo l’addio alla Cremonese con la promozione in Serie A, l’ex centrocampista e capitano del Napoli (nonché vice-Benitez all’ombra del Vesuvio) è pronto a ripartire, ancora dalla serie cadetta, con stesse ambizioni.

Parma, Pecchia si presenta: “Sfida intrigante: altro che estate, bisognerà lavorare”

Questa volta per far tornare grande i ducali, con un passato anche nelle Coppe Europee e desiderosi adesso di tornare in A dopo un anno deludente in cadetteria. “Ho lasciato la Cremonese perché avevo creato dei rapporti così profondi che volevo lasciare così, con un successo così importante come la promozione in A – ha dichiarato mister Fabio Pecchia – Mi sono messo sul mercato e si è presentata l’opportunità di venire a Parma, è una sfida che mi intriga molto. Questo è un club con una storia e una struttura invidiabile ed è una sfida che mi da emozioni, perché mi piace trasmetterle”. L’ex Cremonese e Juventus U23 ha poi spiegato i motivi che lo hanno spinto ad accettare la proposta del club gialloblù: “Qualche anno fa ho vissuto indirettamente la storia di questo club, passandoci come tesserato da calciatore. Ora sono qui da allenatore. È una storia affascinante, in un club con una struttura solida importante e un presidente molto ambizioso”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com