Altre squadre Napoli OF News

Serie A, si valuta un nuovo regolamento: la rivoluzionaria formula spareggio-scudetto

Juventus team celebrates during the prize giving ceremony holding the Serie A soccer title trophy after the Serie A football match n.38 JUVENTUS - VERONA on 19/05/2018 at the Allianz Stadium in Turin, Italy. (Photo by Matteo Bottanelli/NurPhoto via Getty Images)

Il prossimo calendario della stagione di Serie A (definito per il 13 agosto 2022/4 giugno 2023) verrà svelato il prossimo 24 giugno e potrebbe esserci un’importante novità senza precedenti.

Serie A, si valuta un nuovo regolamento: la rivoluzionaria formula spareggio-scudetto

Nell’ultimo Consiglio della Lega di Serie A i club hanno deciso infatti di chiedere alla FIGC, in caso di arrivo a pari punti, la deroga per giocarsi lo scudetto con uno spareggio.

Niente più scontri diretti e differenza reti, quindi, ma un match secco per assegnare il titolo o decidere una retrocessione (se le squadre a pari merito saranno tre o più, varrà invece ancora la classifica avulsa). Come nella stagione da poco conclusa inoltre, il calendario resterà asimmetrico: il girone di ritorno sarà completamente diverso dall’andata (“Il calendario asimmetrico verrà riproposto, è uno strumento che consente maggiore elasticità – ha spiegato l’ad della Lega di Serie A De Siervo -. A maggior ragione sarà necessario l’anno prossimo, caratterizzato da un Mondiale invernale e sfide delle coppe europee molto compresse”).

Un cambiamento epocale che però riguarderebbe soltanto lo scudetto e la lotta per non retrocedere, perché per decretare le squadre qualificate in Champions, Europa e Conference League resterà ancora valido il criterio della classifica avulsa.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com