Napoli OF News

Italia, altro stravolgimento per Mancini contro l’Inghilterra: nove undicesimi diversi dall’Ungheria

Probabile ennesima rivoluzione per la partita di stasera di Nations League contro l’Inghilterra: il commissario tecnico azzurro sembra intenzionato a cambiare tutto o quasi rispetto alla gara con l’Ungheria. Tridente inedito con il ritorno del centravanti puro, il neroverde Scamacca

Italia, altro stravolgimento per Mancini contro l’Inghilterra: nove undicesimi diversi dall’Ungheria

Terzo impegno per l’Italia nella Nations League 2022-2023. Alle 20:45 gli azzurri – che guidano il gruppo 3 con 4 punti – sono impegnati a Wolverhampton contro l’Inghilterra. Si gioca a porte chiuse per la sanzione inflitta dall’Uefa alla federcalcio inglese per gi incidenti avvenuti lo scorso anno a Wembley in occasione della finale degli Europei tra Inghilterra e Italia. La nazionale di Mancini ha pareggiato all’esordio contro la Germania al Dall’Ara di Bologna e poi ha battuto l’Ungheria al Manuzzi di Cesena. Come detto, sarà rivoluzionato in blocco l’undici titolare: tridente inedito con Scamacca centravanti e Pessina e Pellegrini ai suoi lati. Trio di centrocampo tutto nuovo, con Locatelli al centro assistito da Tonali e Pessina. In difesa spazio ad un ritrovato Spinazzola, con Acerbi, Mancini e il napoletano Di Lorenzo.

Italia (4-3-3): Donnarumma, Di Lorenzo, Luiz Felipe, Acerbi, Dimarco; Pessina, Locatelli, Tonali; Pellegrini, Scamacca, Raspadori. All.: Mancini.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com