Home » Napoli, cosa si muove in entrata e in uscita? Poco o nulla, ma in estate…
Calciomercato Napoli Napoli OF News

Napoli, cosa si muove in entrata e in uscita? Poco o nulla, ma in estate…

C’è la corsa a chiedere il prezzo di Kvaratskhelia e Osimhen. Fa impressione il fatto che nessun club di serie A si stia muovendo, la prova è che questi campioni ormai sono fuori dalla portata del nostro calcio. Lo riporta Il Mattino

Napoli, cosa si muove in entrata e in uscita? Poco o nulla, ma in estate…

Nessuno, in pratica, può permettersi nel massimo campionato italiano i due talenti azzurri. Intermediari sono in azione per il nigeriano in vista della prossima estate dove Victor sarà uno dei pezzi pregiati del mercato. Ma attenzione alla grandi manovre attorno a Lozano e Zielinski: il Napoli ha dato appuntamento in primavera agli agenti per discutere dei rinnovi. Che non sono semplici. Perché il messicano e il polacco partono da una base molto alta, circa 4,5 milioni netti a stagione. Il club azzurro non può fare offerte al rialzo, perché il tetto di ingaggi varato la scorsa estate non è derogabile da De Laurentiis. Samardzic dell’Udinese è uno dei papabili, anche se è davvero presto per poter muovere qualche passo.

Le parole di Spalletti nel giorno della gara con i friulani è evidentemente una segnalazione importante. Tanto è vero che i dirigenti stessi si sono subito messi all’opera per riaprire un discorso che può essere d’attualità già a gennaio. Sia pure con vista sull’estate. Perché nulla va toccato in questo meccanismo perfetto che è il Napoli. Sono vivi i contatti con l’entourage del giocatore. Ma l’obiettivo azzurro non è quello è di metterlo subito a disposizione di Spalletti ma di anticipare le mosse in vista delle manovre di luglio.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con www.gonfialarete.com