Home » Napoli, l’ex direttore sportivo a Radio CRC: “L’errore di ieri di Meret è grave, ma lui non si discute…”
Interviste Napoli Napoli OF

Napoli, l’ex direttore sportivo a Radio CRC: “L’errore di ieri di Meret è grave, ma lui non si discute…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Franco Grillo, direttore sportivo ex Napoli: “Mazzarri ha impostato il Napoli in funzione degli uomini che ha a disposizione ripercorrendo le cose che ha fatto Spalletti. Il reparto che ha dato grosse noie al Napoli ieri è stata la difesa. Il Napoli di ieri ha perso per una difesa non efficiente, per qualche errore dei difensori e del portiere. Juan Jesus cammina, si distrae, Natan non è un giocatore molto applicato. Saranno dolori con questa difesa.

Stiamo criticando la difesa di ieri con un avversario come il Real Madrid, quindi emergono più le lacune, però io non cambierei la linea a 4. Quello che magari poteva fare ieri Mazzarri e secondo me ci ha pensato, poteva mettere Ostigard centrale e Natan terzino. Secondo me Ostigard diventerà il difensore centrale del Napoli.

Meret? La prima sicurezza la deve dare il portiere, ieri non l’ha data. È un ottimo portiere e può commettere qualche errore, quello di ieri è grave. È da perdonare questo intervento un po’ goffo di ieri. Veniva da un infortunio. È un ottimo portiere, campione d’Italia ed è il titolare, quindi se sta bene deve giocare lui.

Secondo me non stava ancora bene ieri Meret, non si era ripreso ancora per fare il titolare. È uno di carattere, è uno sicuro, non vedo questo fatto che soffra la concorrenza.

Io non discuterei il portiere in questo momento. L’errore di ieri di Meret ci può stare. È un ottimo portiere, il suo errore ci tiene in ansia per la qualificazione, ma non si discute Meret”.

Antonio Napoletano

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con www.gonfialarete.com