Home » Calzona a Dazn: “Siamo condannati a vincere. Juan Jesus? Ne vorrei 20 come lui”
Interviste Napoli Napoli OF

Calzona a Dazn: “Siamo condannati a vincere. Juan Jesus? Ne vorrei 20 come lui”

Francesco Calzona, tecnico del Napoli, ha parlato ai microfoni di Dazn a pochi minuti dal match contro l’Atalanta che apre la trentesima giornata di campionato, al ritorno dagli impegni con le Nazionali.

Calzona a Dazn: “Siamo condannati a vincere. Juan Jesus? Ne vorrei 20 come lui”

Il tecnico del Napoli e della Nazionale slovacca, Francesco Calzona, ha rilasciato delle dichiarazioni a Dazn nel pre gara contro l’Atalanta, in campo alle 12.30 al Maradona. Il mister di Vibo Valentia, nell’ultima settimana è stato impegnato con la panchina della Slovacchia e per questo ha vissuto da lontano gli allenamenti degli azzurri e la vicenda che riguarda Juan Jesus. Queste le sue parole: “Una vittoria darebbe grande slancio, siamo condannati a vincere perché siamo partiti da lontano. Siamo costretti a vincere più partite possibili”. Il tecnico ha poi risposto ad una domanda sulle condizioni di Juan Jesus dopo il caos dell’insulto razzista di Acerbi, che è stato dichiarato innocente. Queste le dichiarazioni del mister sul difensore brasiliano: “L’ho ritrovato in ottime condizioni. Vorrei averne 20 come lui per professionalità. Adesso è tranquillo e pronto per giocare”.

Francesco Landi

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti aggiornato con www.gonfialarete.com