Calciomercato News

Napoli, il punto sui rinnovi: Da Gabbiadini ad Albiol

Dopo un mercato votato alla ricostruzione grazie alla cessione di Gonzalo Higuain, adesso il Napoli di De Laurentiis è passato alla fase 2: i rinnovi. Non basta acquistare, trattenere, far giocare. I calciatori debbono avere anche contratti da rispettare. In questi giorni si sta provvedendo a rinnovare i vari accordi che legano gli attuali giocatori in rosa per Sarri.

In ogni ruolo c’è chi ha promesso fedeltà: in un periodo storico in cui la riconoscenza e l’amore per la maglia sembra essere sempre più un’utopia c’è necessità di certezze e garanzie. Manolo Gabbiadini che è stato sul mercato a lungo, è rimasto sotto il Vesuvio in odore di rinnovo e di ritocco dell’ingaggio con 3 milioni all’anno e una firma fino al 2021.

Conferma - Elsed Hysaj dopo una prima stagione in maglia azzurra, più che positiva, triplicherà il suo ingaggio.
Conferma – Elsed Hysaj dopo una prima stagione in maglia azzurra, più che positiva, triplicherà il suo ingaggio.

Adesso toccherà a Elseid Hysaj su cui il Napoli ha deciso di puntare forte: contratto fino al 2021, aumento di stipendio da 1,5 milioni in su e clausola rescissoria da 40 milioni di euro (valida solo per l’estero). Un segnale forte che verrà seguito da Kalidou Koulibaly. Il forte centrale senegalese, dopo essere stato ad un passo dalla rottura per le frizioni con il presidente De Laurentiis, è rimasto e rinsalderà il suo rapporto con gli azzurri. Intesa raggiunta grazie clausola da 70 milioni e un ingaggio da 2,2 milioni fino al 2021.

Infine toccherà anche a Faouzi Ghoulam che rinnoverà malgrado altre incomprensioni tra il procuratore e la società azzurra. Questione di tempo che però non toccherà Albiol: l’ex Real ha già deciso il suo futuro. Napoli sarà la sua ultima piazza europea, poi non rinnoverà a fine contratto previsto nel 2017.